mare
 
Archivio Articoli Tieniti aggiornato!
Iscriviti ai feed RSS di nautica.patentati.it
Torna a tutte le notizie
Area Personale

IceYachts al Boot Düsseldorf 2016 con ICE 52

aggiunto il 24-Gen-2016

IceYachts al Boot Düsseldorf 2016 con ICE 52 2IceYachts al Boot Düsseldorf 2016 con ICE 52 3
IceYachts al Boot Düsseldorf 2016 con ICE 52 4IceYachts al Boot Düsseldorf 2016 con ICE 52 5
 

IceYachts si presenta  al Boot Düsseldorf 2016 con ICE 52, un fast cruiser dedicato agli armatori appassionati e competenti che cercano forti emozioni e divertimento al timone, con una grande qualità costruttiva realizzato con materiali innovativi.

ICE 52 è un modernissimo yacht che si distingue per prestazioni, comfort di bordo e per la sua elevata marinità, ottimo sia per crociere impegnative che per la partecipazione a regate e competizioni veliche. Il design, parliamo di prua a scimitarra e poppa a sorriso deriva direttamente dal recentissimo racer ICE 33, lanciato dal cantiere a giugno 2014 e gia’ costruito dal cantiere in 5 esemplari, vero mattatore in tutte le regate a cui partecipa.

Il progetto d’avanguardia è realizzato da Felci Yacht Design e il sito produttivo è impiantato nei storici locali di Yacht 2000, struttura che ha al suo attivo un’esperienza trentennale e la realizzazione di oltre 80 prestigiosi maxi yachts.

Sul piano idrodinamico, le linee d’acqua e le appendici promettono grandi performance, con risultati impressionanti che evidenziano l’attitudine di ICE 52 a risalire il vento ad angoli strettissimi e a planare velocissimo alle andature portanti grazie al suo importante baglio massimo di 4,65 metri quindi con sezioni di poppa piatte e potenti.

A garantire queste prestazioni si sommano le alte tecnologie impiegate nella costruzione e l’incredibile qualità di un lavoro artigianale di altissimo pregio, frutto di tecnici che si avvalgono di un’esperienza maturata in tanti anni di attività dedicata alla realizzazione di numerose imbarcazioni che hanno scritto la storia della vela, non solo in Italia.

Un po’ di numeri: 12 tonnellate di peso, quindi il 25% meno della media della categoria, quasi 140 mq di tela in bolina, circa 400 mq nelle andature di poppa, altissima sicurezza grazie alla elevata stabilità di forma e al fortissimo rapporto peso/chiglia. Il guscio e la coperta sono laminati in stampo femmina utilizzando fibre ibride di vetro e carbonio in infusione epossidica; le strutture in carbonio sono laminate in opera sotto vuoto, diventando un tutt’uno con scafo e coperta.

Queste scelte, oltre a contenere i pesi, conferiscono all’imbarcazione una solidità e una robustezza in grado di sopportare le ripetute sollecitazioni e i forti carichi che si affrontano anche nelle navigazioni più impegnative. I voluminosi e confortevoli interni sono offerti con possibilità di scegliere tra due disposizioni di interni, oltre a tantissimi materiali di finitura e infiniti dettagli.

Altro suo punto di forza è la versatilità legata alle possibili configurazioni di chiglia. In particolare la scelta tra una chiglia sollevabile di tipo lifting , che permette di modificare il pescaggio da quasi 3,7 metri a 2,3 metri, e una chiglia in versione standard, che a necessità del cliente potrà variare da 2,30 metri a circa 3,2 metri, permette di adattare ICE 52 a tutte le esigenze e destinazioni d’uso.

 
 

stai visualizzando 0 commenti su 0 totali
 Lascia un commento

per commentare gli articoli devi fare il login
se non sei ancora registrato clicca qui per entrare a far parte della nostra community!

caratteri scritti: 0 su 1000 massimi

© 2020 - nautica.patentati.it | condizioni | privacy | cookie policy | consenso | contatti