mare
 
Archivio Articoli Tieniti aggiornato!
Iscriviti ai feed RSS di nautica.patentati.it
Torna a tutte le notizie
Area Personale

L’esclusivo piede idrodinamico di Suzuki Marine

aggiunto il 08-Lug-2013

Piede idrodinamico di Suzuki Marine 022Piede idrodinamico di Suzuki Marine 033
 

Maggiore efficienza e prestazioni migliori: questi sono gli obiettivi di Suzuki Marine raggiunti con l’esclusivo piede idrodinamico, che ha come punto di forza una resistenza minima all’avanzamento in acqua. Gli ingegneri hanno lavorato sulla pressione dei flussi sull’elica per ridurne gli attriti e per ottenere una maggiore stabilità della parte immersa.

L’avvio alla progettazione del nuovo piede nasce dall’esigenza di integrare su questi modelli il nuovo sistema d’ingranaggi sul quale si basa l’innovativo e esclusivo Suzuki Selective Rotation System: grazie a tale sistema al medesimo motore si può chiedere di operare come destrorso o sinistrorso, agendo semplicemente sull’elettronica di gestione e adottando, ovviamente, l’elica appropriata. L’intervento permette di semplificare le operazioni di installazione in caso di motorizzazioni multiple.

La riprogettazione del piede ha permesso l’introduzione di due nuove prese d’acqua supplementari operanti nella parte più bassa, quindi, con un totale di 4 prese d’acqua, due per ogni lato, si è ottenuto un notevole incremento della capacità di raffreddamento totale del motore.

 

stai visualizzando 0 commenti su 0 totali
 Lascia un commento

per commentare gli articoli devi fare il login
se non sei ancora registrato clicca qui per entrare a far parte della nostra community!

caratteri scritti: 0 su 1000 massimi

© 2020 - nautica.patentati.it | condizioni | privacy | cookie policy | consenso | contatti